PARIGI

Parigi è una città di cui ci si innamora, una favola magica che vorresti ti fosse raccontata più volte nella vita. Città immortale, dove sembra che il tempo non si sia mai fermato, romantica per eccellenza e rivoluzionaria. Maison chic e città degli artisti, Parigi è una città internazionale che offre attrazioni per tutti i gusti, rimanendo a tutt’oggi la città più visitata al mondo.

Considerata punto di riferimento dell’arte europea, questa capitale offre un’infinità di musei. Camminando lungo il fiume Senna incontrerete il Museo D’Orsay, realizzato nella vecchia stazione ferroviaria, casa dei capolavori dell’Impressionismo, dove rimarrete stregati dalle opere d’arte di Monet, Van Gogh e Renoir, solo per citarne alcuni. Tappa obbligatoria è ovviamente il Louvre, in passato la residenza reale, uno dei più grandi e visitati musei al mondo con infiniti oggetti d’arte, tra cui la famosa Gioconda di Leonardo da Vinci. E se siete appassionati d’arte moderna, il museo Pompidou non vi deluderà, essendo esso stesso un’opera d’arte data la sua struttura innovativa e quasi fantascientifica, in grado di offrirvi anche costanti esposizioni temporanee.

Non potete perdervi una passeggiata tra il curioso e chiassoso quartiere degli artisti, Montmartre (Monte dei martiri), con il suo autentico fascino bohemienne, dove vi divertirete a perdervi tra i sali scendi e le lunghe scalinate a prova di fiato o a farvi ritrarre nella vivace piazza affollata da pittori, ritrattisti e caricaturisti. Simbolo di questa collina, da cui potete ammirare i caratteristici panorami sulla città e i famosi tetti di Parigi, è la meravigliosa basilica del Sacré-Coeur, di un bianco candido dovuto alla pietra calcarea usata per costruirla, che domina su tutto.

Non solo l’arte, ma anche l’architettura di questa capitale non vi deluderà affatto: il cuore di Parigi è Notre dame, cattedrale dal forte fascino gotico francese, dove Napoleone fu incoronato imperatore, mentre il simbolo per eccellenza della città è la Tour Eiffel, alta più di 300 m, imperdibile e affascinante monumento in ferro che svetta imponente sulla città, scintillando e ammaliando turisti e parigini con giochi di luci per tutta la notte.

Ma.. Parigi non è solo arte. Troverete sicuramente modo di divertirvi tra le strade del trasgressivo e piccante quartiere Pigalle, dove il mulino più famoso al mondo, il Moulin Rouge sventola le sue pale rosse e vi aspetta per una serata di cabaret tra ballerine di cancan e champagne… Preparate il portafoglio però! Oppure se siete degli amanti di teatro, non lasciatevi sfuggire l’Operà a Palazzo Garnier, dallo splendido stile barocco. Se invece siete in vena di shopping passate qualche ora all’interno dei più sfarzosi ed eleganti magazzini della città, le gallerie La Fayette, dove ci si perde letteralmente.

Infine la Parigi verde: rilassatevi passeggiando lungo i giardini de le Tuileries che vi porteranno fino agli Champs d’Elisè, il viale più famoso di Parigi che termina con un importante pezzo di storia, l’Arco di Trionfo.

Questo è solo un assaggio di cosa potete ammirare nella Ville lumiere, dove il giorno e la notte brillano, non solo per le luci ma soprattutto per la storia, il fascino e quel gusto retrò che questa capitale vi lascerà… si, perché Parigi rimarrà sempre con voi e sarà una di quelle città a cui si dirà sempre arrivederci perché ci si vorrebbe sempre tornare, alla ricerca di posti insoliti, originali e di nuove emozioni.

Periodo: Maggio 2014; Novembre 2015; Aprile 2016, weekends.

Clima: difficilmente troverete giornate calde, bisogna essere fortunati. In primavera le temperature si aggirano intorno ai 15-20° di giorno e sono decisamente più fresche di sera. A maggio comunque si possono trovare alcune giornate molto calde, la cosiddetta “Estate parigina”. L’inverno è comunque molto rigido con precipitazioni frequenti, anche nevose. La città è molto ventosa tutto l’anno.

Voli:

Ryanair: Treviso-Beauvais, tratta molto economica, collegata a Parigi con un bus (1.30h).

-Airfrance: Venezia-Parigi, tratta un po’ più costosa ma più comoda per raggiungere la città.

Spostamenti interni: a piedi e metropolitana (comodissima e velocissima).

Documenti necessari: carta d’identità o passaporto.

Assicurazione medica: non necessaria ma se siete viaggiatori vi consigliamo di stipulare delle assicurazioni mediche annuali (es. Columbus).

In valigia: abbigliamento misto, rifornitevi di T-shirt ma anche di maglioni. Preferite scarpe comode perché km da percorrere ce ne sono tanti. Sciarpa, pesante o leggera, è d’obbligo in qualsiasi mese dell’anno e, se soffrite di mal d’orecchie, anche una fascetta. Portatevi una piumino leggero anche d’estate, non si sa mai!

Itinerario & Pernottamenti:

parigi-Cartina

Timhotel Saint Georges Pigalle*** con colazione (si trova vicino alla fermata della metro Saint George che porta in tutti i punti della città ed è in posizione strategica per raggiungere Montmartre a piedi). Piccolino, ma molto buono e curato. Voto 8½. 

Budget: 500-600€

Voto: Sofy:10 e lode Vale:7.

 Il viaggio in un collage:

 

Non lasciatevi sfuggire i nostri racconti pieni di sorprese e curiosità…

S&V.

 

 

Annunci